Home Materassi, cuscini, reti e letti Materassi per bambini: consigli utili

Materassi per bambini: consigli utili

Da Dr. Valsecchi

I bambini, ancora più degli adulti, trascorrono molto tempo a letto, e di conseguenza la scelta del materasso adatto è un passo fondamentale per aiutarli ad avere notti ristoratrici e sogni d’oro.

Come scegliere il materasso per bambini: caratteristiche

Regola numero uno per scegliere un materasso per bambini: deve essere anallergico e anti-acaro, qualità fondamentali per i neonati, tanto quanto per i bambini più grandi che, se esposti troppo frequentemente a polveri e acari corrono maggiormente il rischio di sviluppare allergie. Inoltre, il materasso giusto deve essere traspirante e antisoffocamento, per assicurare un riposo sereno, fresco e senza alcun pericolo.

La scelta di un rivestimento sfoderabile, poi, ha il merito di rendere più facili e veloci tutte le operazioni di pulizia. Meglio ancora se il rivestimento è lavabile in lavatrice, assicurando igiene e pulizia profonda.

Materasso per bambini: duro o morbido? Lattice o molle?

Il materasso deve essere in grado di sorreggere collo e schiena durante il periodo dello sviluppo perciò non deve essere troppo morbido, meglio optare per un sostegno più rigido che non faccia sprofondare il bambino ma che ne sostenga spalle e colonna vertebrale.

Se il materasso soddisfa tutte le condizioni elencate fino ad ora, sarà perfetto sia in lattice sia a molle indipendenti. Entrambe le tipologie sorreggono adeguatamente il corpo di un bambino permettendogli di riposare comodamente. Quanto a materiali, lattice e cotone sono certamente i migliori, anallergici e traspiranti.

I materassi da una piazza sono, in media, di circa 20 cm di altezza, quelli più piccoli, invece, è importante che siano alti almeno 12 cm.

Manutenzione del materasso

Una volta scelto il materasso che fa al caso proprio è necessario prendersene cura per fare in modo che mantenga inalterate le caratteristiche per cui è stato acquistato. Ad esempio, girare frequentemente il materasso permette di non creare scomodi avvallamenti. È importante fargli prendere aria mentre è sconsigliato l’uso di macchine a vapore che rischiano di creare umidità, o peggio, muffe. Infine utilizzare il coprimaterasso lo protegge ulteriormente allungandone la vita e ce ne sono anche di impermeabili, perfetti per i bambini più piccoli.

È importante resistere alla tentazione di riempire la cameretta di pupazzi e peluches che, se da una parte sono irresistibili, sono anche il luogo ideale per gli acari. Molto meglio una stanza un po’ più vuota ma pulita e priva di polvere! Un’altra precauzione, che non ha strettamente a che fare con la scelta del materasso, è il bisogno di buio. Il sonno viene facilmente disturbato se durante la notte i bambini sono esposti a fonti di luci fastidiose.

Lascia un commento

Scroll Up

Per offrirti un miglior servizio, questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l’uso. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi