Home Materassi, cuscini, reti e letti Materassi in memory foam: facciamo chiarezza

Materassi in memory foam: facciamo chiarezza

Da Dr. Valsecchi

Memory è una parola che da diverso tempo è diventata di uso comune. Ma allo stesso tempo dietro a questo concetto c’è molta nebulosità e tanta gente, quando entra nei nostri negozi, ci chiede spiegazioni più esaustive: “Ma il memory è lattice?”, “Che cosa memorizza?”, “Ma prende la mia forma e poi resta il solco nel materasso?”, “E’ vero che fa caldo?”. Questi sono solo alcuni dei tanti dubbi delle persone.

Cos’è il Memory Foam

Il memory foam è una schiuma di poliuretano espanso, capace di adattarsi precisamente in base al peso e alla temperatura corporea. Si tratta di un materiale viscoelastico ad alta resilienza, è in grado di modellarsi e, una volta che il peso di solleva, di ritornare lentamente nella posizione originaria. In tema di materassi, il memory è considerato il genere più anatomico, è quello che permette il più preciso adattamento alla conformazione del corpo umano.

Il Memory è un genere di Materasso

È opportuno ricordare che quando parliamo di memory si fa riferimento ad un genere di materasso, non ne esiste un solo tipo e proprio per questo la differenza di qualità e di prezzo risulta molto variabile tra i vari prodotti. I principali aspetti da considerare sono: provenienza del materiale, quantità e densità del memory, composizione e struttura degli strati interni. Ci sono poi tanti altri aspetti da valutare nel materasso: altezza totale del prodotto, tipo di rivestimento, imbottiture, rete su cui appoggia il materasso, accessori, etc.

Il memory foam è il genere di materasso più giusto per tutti?

Quando un cliente entra in negozio e ci chiede un memory noi subito domandiamo se ne conosce le caratteristiche. Se la risposta è: “Sì, perché l’ha appena acquistato il mio amico e si trova bene..”, allora ai fini di un acquisto consapevole diventa necessario approfondire alcune tematiche. Il materasso è un prodotto molto soggettivo, non si può dire che ne esista uno migliore dell’altro in senso assoluto. Tuttavia esiste il miglior supporto per le singole esigenze. Per scegliere in modo corretto è molto importante conoscere il prodotto, capire bene i pro e contro, soppesandoli nel lungo periodo.

Il Materasso in Memory fa caldo?

Nonostante come opinione diffusa il memory foam sembra essere un materiale che scalda, in realtà è il nostro corpo che emette calore.
È più opportuno spiegare il concetto in questi termini: il memory può far percepire una maggior “sensazione di calore”. Aumentando infatti la superficie di contatto con il corpo, necessariamente aumenta anche l’avvolgenza, che implica meno dispersione del calore corporeo.
Tale dispersione, comunque, è in parte garantita dalla struttura interna di questa schiuma, perché è composta da un insieme di microcelle aperte.
E’ altresì evidente che altri materiali come le molle insacchettate, cave all’interno e che aderiscono meno alla superficie del corpo, sono in grado di trasmettere una maggiore traspirabilità, questo però a fronte di un comfort meno preciso.

Quale materasso scegliere?

Come detto ci sono molti tipi di memory foam. Ne esistono di rigidi, morbidi, molto anatomici, con sostegno più denso, più avvolgenti o più traspiranti. Sei una persona molto calorosa? Allora sarà preferibile un memory più denso e meno avvolgente. Oppure la tua schiena presenta molto indolenzimento muscolare e hai tanta tensione nei punti di appoggio? Allora potrebbe essere più indicato un memory maggiormente anatomico (leggi anche: svegliarsi con il mal di schiena).
Va detto che il materasso è un prodotto che si acquista in modo poco frequente nell’arco della vita, e ogni volta è bene reperire tutte le informazioni necessarie per un acquisto consapevole e duraturo nel tempo. Fatti consigliare dai nostri esperti del riposo, sapranno dirti quale può essere il più giusto per le tue esigenze.

Un suggerimento importante: è sempre preferibile confrontare vari marchi per mettere in relazione i diversi tipi di comfort che offrono. Da Valsecchi Materassi Verona trovi memory di ogni categoria, da quelli più semplici e con prezzi contenuti, fino ai più performanti in grado di adeguarsi millimetricamente alla conformazione del tuo corpo.

Vieni a trovarci, ti aspettiamo in negozio per una consulenza personalizzata e gratuita!

2 Commenti

Andrea 23 Agosto 2017 - 6:56

Articolo davvero utilissimo! Grazie mille! 🙂

Reply
Il benessere della schiena a letto | Benessere News 14 Dicembre 2017 - 17:47

[…] materasso ideale è diverso per ognuno di noi ma, tra tutti, il materasso in memory foam si è dimostrato un’ottima soluzione per il mal di schiena perché riesce ad adattarsi alla […]

Reply

Lascia un commento

Scroll Up

Per offrirti un miglior servizio, questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l’uso. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi